I bucatini con i fagiolini al forno sono un primo piatto molto ricco e saporito che in molti adorano. Un classico che fa contenti sia gli adulti che i bambini e un ottimo modo per far mangiare ai più piccoli i tanti odiati legumi.
La preparazione non si distanzia tantissimo da quella della semplice pasta al forno, ma il risultato è inimitabile.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di fagiolini
  • 250 g bucatini
  • 2 bottiglie di salsa
  • 1 mozzarella
  • parmigiano
  • cipolla
  • olio
  • sale
  • pepe
  • pangrattato

La fortuna di noi pugliesi è che ancora alcune tradizioni sopravvivono e ci regalano sapori unici. Io, per esempio, uso fare la salsa alla vecchia maniera, e, quando arriva agosto, con i pomodori freschi della nostra terra preparo le conserve per l’inverno. Chiaramente questa ricetta sarà gradita anche se userete salsa comprata al supermercato.

Preparazione

Passaggio 1

In una pentola metteteci un filo d’olio e la cipolla affettata o tritata (a seconda di come la preferite). Fate soffriggere e aggiungete la salsa, conditela con sale e pepe e lasciate cuocere a fuoco lento per 30 minuti.

Passaggio 2

Riempite una grande pentola d’acqua e mettetela sul fuoco. Aspettando l’ebollizione, pulite i fagiolini rimuovendo le due estremità e lavateli con acqua fredda. Aggiungete all’acqua il sale e calate i fagiolini. Dopo 20 minuti, nella stessa pentola, calate anche i bucatini ma teneteli 2 o 3 minuti, senza farli cuocere troppo, perché la cottura sarà terminata in forno. Scolate la pasta e i legumi.

Passaggio 3

Rimettete i bucatini e i fagiolini nella pentola e versatevi circa la metà della salsa che avete cotto e un cucchiaio di parmigiano. Girate con un cucchiaio di legno così da condire la pasta uniformemente.

Passaggio 4

Sul fondo di una teglia da forno mette un po’ d’olio, pangrattato e parmigiano. Sopra disponete metà della pasta con i fagiolini che avete in pentola. Aggiungetevi la mozzarella a dadini, un cucchiaio di parmigiano e un po’ di pepe, e coprite con la restante pasta. Per la gratinatura sulla pasta aggiungete un altro cucchiaio di parmigiano, pangrattato e un po’ di pepe. Infornate per 30 minuti a 180°.

Che delizia!

ricettepugliesi