Quando invito amici a cena mi piace preparare un aperitivo fantasioso e gustoso.

I crostini in genere li ricavo dal pane che mi avanza e che riutilizzo, perché l’imperativo è: “Nella mia cucina non si butta mai niente!”

Gli ingredienti dei miei crostini varia di volta in volta in base a ciò che conservo in frigo.
Vediamo cosa ho trovato oggi:

Ingredienti

  • 1 melanzana
  • stracchino
  • mozzarella pugliese
  • prosciutto crudo nostrano
  • pomodori cigliegini
  • pane
  • olio
  • sale
  • origano
  • glassa di aceto balsamico

crostini-fantasia

Preparazione

Affettate il pane e disponetelo su una teglia da forno condendolo con olio, sale e origano. Se le fette sono troppo grandi dividetele in due o tre parti ricavandone pezzi più piccoli.

Infornate il pane per 10 minuti a 200° per farlo abbrustolire.

Contemporaneamente, lavate e affettate la melanzana nel verso corto. Mettete sul fuoco una padella antiaderente e, quando si sarà riscaldata disponetevi le fette di melanzana facendole cuocere per qualche minuto in entrambi i versi.
Condite la melanzana con olio, sale e glassa di aceto balsamico, o, in alterativa, aceto normale.

In una ciotola tagliate i pomodori a pezzetti e conditeli con olio, sale e origano.

Affettate la mozzarella.

Quando avrete preparato tutto il necessario non vi resta che disporlo sui crostini. Su alcuni spalmate lo stracchino, o qualsiasi altro formaggio fresco, e aggiungetevi una fetta di melanzana, su altri i pomodori (se lo preferite potete aggiungervi un po’ di rucola o della mozzarella a pezzetti), su altri ancora il prosciutto e la mozzarella a fette.

Infine, prendete un tagliere e disponetevi sopra i crostini che, serviti insieme a delle olive e dei tarallini pugliesi, creano un aperitivo colorato e goloso solo made in Puglia.

ricetta-crostini-pugliesi